Privacy Policy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

degli utenti che consultano il sito web

ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679

Gentile Utente,

la preghiamo di leggere attentamente la presente informativa, predisposta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679 in cui si descrivono le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web aziendale. Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nel sito. Il sito può ospitare pagine istituzionali delle aziende facenti parte del gruppo Polaris.

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è Polaris Srl nella persona del suo legale rappresentante, con sede legale in via T. Grossi 6, 20900 Monza (MB) e sede operativa in via Kennedy 32, 20826 Misinto (MB).

Base giuridicaFinalità del trattamento
il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento art.6 par. lett. c)garantire il rispetto degli obblighi di legge, regolamenti e norme comunitarie cui il titolare è soggetto
il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi art.6 par.1 lett. f)invio di comunicazioni di servizio (ad esempio mailing/comunicazioni telefoniche)

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione   

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

I dati di navigazione non persistono per più di sette giorni (salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria).

Dati comunicati dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto dell’azienda, i messaggi inviati dagli utenti ai profili/pagine istituzionali sui social media, nonché la compilazione e l’inoltro dei moduli presenti sul sito, comportano l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

Cookie e altri sistemi di tracciamento

Non viene fatto uso di cookie per la profilazione degli utenti, né vengono impiegati altri metodi di tracciamento. Per ulteriori informazioni ed i tempi di conservazione dei suoi dati la preghiamo di leggere la nostra Cookie Policy.

Destinatari dei dati

I suoi dati potranno essere condivisi con soggetti/enti terzi e, ai sensi dell’art. 28 del Regolamento, nominati quali responsabili esterni del trattamento. Tali soggetti/enti sono:

  • soggetti designati del gruppo Polaris (Polaris Srl, Polaris Works Srl, Delta Costruzioni Meccaniche Srl), che agiscono sulla base di specifiche istruzioni fornite dal titolare al trattamento di dati personali e che si sono impegnate alla riservatezza;
  • soggetti designati che agiscono sulla base di specifiche istruzioni fornite dal titolare al trattamento di dati personali e che si sono impegnate alla riservatezza o abbiano un adeguato obbligo legale di riservatezza;
  • soggetti delegati e/o incaricati dal titolare di svolgere attività strettamente correlate al perseguimento delle finalità sopra indicate (inclusi interventi di manutenzione tecnica sui sistemi), giustamente nominati responsabili del trattamento;
  • persone, società o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza al titolare, giustamente nominati responsabili del trattamento;
  • soggetti, enti od autorità a cui la comunicazione dei tuoi dati personali sia obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità competenti.

Polaris Srl non effettua trasferimento in Paesi terzi; non ha un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche e non effettua profilazione. I dati potrebbero essere trasferiti in Paesi all’interno della U.E. ed extra U.E.; tali trasferimenti potrebbero essere effettuati da enti e/o società destinatari dei dati come sopra specificato alla voce “destinatari dei dati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Polaris Srl, l’accesso ai propri dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso (https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524).

Come esercitare i propri diritti

Polaris Srl ha creato un apposito indirizzo mail per consentire agli interessati di poter esercitare agevolmente i diritti: privacy@polarisengineering.it.

Al momento del ricevimento della richiesta di esercizio dei diritti la referente privacy invierà una mail all’interessato dove si richiederà di compilare il format in allegato. Qualora non fosse possibile per l’interessato inviare tale richiesta via e-mail, potrà essere inviata via posta ordinaria tramite raccomandata a.r. presso la sede operativa dell’azienda: Polaris Srl via Kennedy 32, 20826 Misinto (MB).

L’esercizio dei diritti da parte dell’utente è gratuito ai sensi dell’art. 12 del Regolamento. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il titolare potrebbe addebitare all’utente un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.

This website uses cookies to improve your experience. Using this website you consent to the use of cookies. Learn more